Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili.

Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo di cookie di terze parti. Per saperne di piu'

Approvo

APPA - Inizia con Liguria, Piemonte e Valle d'Aosta

APPA PROCEDE IN LIGURIA, PIEMONTE E VALLE D'AOSTA

L'Atlante del Patrimonio e del Paesaggio attivo (APPA) è un progetto di partecipazione, che intende mobilitare i soggetti pubblici e privati che presidiano e valorizzano il territorio e il paesaggio nei suoi più diversi aspetti, materiali e immateriali.

I materiali documentari per redigere le schede del patrimonio sono raccolti, in prima battuta, con una procedura di call tra i soggetti interessati (studiosi locali, enti e associazioni).  La call invita ciascun soggetto locale a mettere in comune la propria documentazione, molto spesso già organizzata in siti dispersi nel web, poco aggiornati e pochissimo frequentati. A progetto ultimato  A Torino oltre 100 soggetti sono stati posti di fronte ad oltre 100 beni e luoghi di interesse per la qualità culturale del Patrimonio e stanno fornendo ad Atlasfor le loro storie, i repertori delle loro iniziative, le loro disponibilità al dialogo e al servizio dei visitatori.

Tali dotazioni informative dell’Atlas mostrano il reciproco sostegno tra gli itinerari di visita del patrimonio culturale e la mappa degli eventi e delle iniziative in programma da parte di ciascun soggetto attivo. Sulla mappa così strutturata, aperta alla consultazione di tutti su smartphone, l’icona geo-localizzata del soggetto organizzatore si illuminerà nei giorni precedenti gli eventi, comunicando così al pubblico la presenza della manifestazione. Inoltre si forma automaticamente un calendario per l'ambito di interesse, localizzando ed esponendo le locandine delle iniziative .

La mappa e il calendario possono essere messi a disposizione di qualsiasi sito dell’operatore locale, della ATL o di un ente che ne faccia richiesta. A partire dal prossimo maggio: la pagina Facebook del progetto APPA di LandscapeFor condividerà sistematicamente le informazioni sugli eventi pubblicati in Atlas, con l'obiettivo di incrementare l'audience in modo mirato. Ciò avverrà anche grazie al coinvolgimento di un centinaio di influencer – profilati dal punto di vista del turismo culturale – scelti tra quelli più prestigiosi dell’area ligure e piemontese. In modo simile si procederà successivamente per le altre regioni, secondo il calendario programmato.

Allargando l'area investita da APPA si passa nei prossimi mesi da Torino ad altri ambiti di contesto dei siti Unesco e delle vie storiche piemontesi e ligurii, cioè:

- delle Residenze Sabaude extraurbane
- delle colline del vino di Langhe Roero e Monferrato
- dei Sacri Monti
- dei siti palafitticoli
- dei MaB (Man and the Biosphere) del Po
- dei palazzi dei Rolli di Genova
- delle 5 Terre
- della via Aurelia (ligure)
- delle vie Francigene (piemontesi e valdostane).
 

ALLEGATI

3. La mappa italiana
intorni unesco APPA
 
4. La mappa ligure piemontese
5. Come visitare Atlas Piemonte e Liguria e i POI del paesaggio attivo (“Balneari” “Club Unesco” “ecomusei” “Osservatori paesaggio”)