Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili.

Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo di cookie di terze parti. Per saperne di piu'

Approvo

riflessioni (43)

Gli interventi e i testi in cui emerge l’utilità del paesaggio nella gestione del territorio, nella partecipazione alle scelte e per il piacere di abitare.
Una sezione dedicata al pensiero provocatorio sul paesaggio, alla valorizzazione delle differenze degli sguardi, alla eterogeneità dei riferimenti culturali.

(Paesaggio Carnia) Paolo Castelnovi per il Giornale delle fondazioni - Aprile 2018 Il Paesaggio alla Camera di Commercio Un segnale: il convegno più interessante sul paesaggio è organizzato dalla Camera di Commercio di Udine. Forse sta succedendo qualcosa ai bordi, anche se lo stagno al centro sembra immobile. Future Forum…
(Scuola di Anversa, 1590 circa, Poggio a Caiano) Paolo Castelnovi per il Giornale delle fondazioni - Marzo 2018 Le 4 C della cultura che ci serve: critica, cooperazione, conservazione, cucina Nella cultura personale la sequenza di critica, cooperazione, conservazione è naturale. Per cogliere un frutto sinergico di queste fasi della…
(Particolare da Nemesis, A.Durer, 1502) Paolo Castelnovi per il Giornale delle fondazioni - Febbraio 2018 La difficile staffetta tra Paesaggio e Cultura Si può assumere il riconoscimento del Paesaggio in un ruolo politico fondamentale, di supporto e comunicazione per le decisioni e le appartenenze politiche, un ruolo sinora riservato alla…
(Claude Monet - La Gazza) Paolo Castelnovi per il Giornale delle fondazioni - Gennaio 2018 Paesaggio elettorale Paesaggio come terapia per orientarsi in tempo di votazioni. Democrazia, sull’orlo di una crisi di nervi, si alza quasi su un gomito per la concitazione e gesticola nell’aria sperando di farsi capire dal…
(Grande Muraglia) Paolo Castelnovi per il Giornale delle fondazioni - Dicembre 2017 Pisciare sull’angolo è fare paesaggio Molti degli eventi recenti sono più comprensibili se riconosciamo il senso del paesaggio che suscitano: un codice comprensibile da tutti che affonda le proprie radici in un passato profondo e inquietante. Il cane…
Paolo Castelnovi per il Giornale delle fondazioni Paesaggio chi? Il bosco può bruciare Perché gli eventi catastrofici non hanno peso nell’opinione pubblica, oltre l’emergenza e la spettacolarizzazione? Perché non curiamo la manutenzione straordinaria della casa che abitiamo? Quando l’odore acre e qualche cenere di bosco arriva a Piazza S.Carlo, il…
Le mappe dei Club Unesco e delle Fabbriche nel paesaggio Dal 20 ottobre i Club Unesco e i progetti partecipanti al premio La Fabbrica nel paesaggi sono localizzati in Atlas, con appositi archivi. Sono parte di un progetto ATLAS UNESCO che l’Associazione Landscapefor ha avviato, per far conoscere al visitatore…
Paolo Castelnovi per il Giornale delle fondazioni Prima rigeneriamo la nostra creatività, poi il resto Un pensiero radicale sugli strumenti culturali di cui disponiamo per orientare il futuro delle nostre città. Uno spunto per le giornate di ArtLab a Mantova, dove il 28-29 settembre si rafiona delle potenzialità offerte dal…
Paolo Castelnovi per il Giornale delle fondazioni Il Paesaggio in vacanza Pericoli per il senso del paesaggio dalla vacanza culturale, dalla schiavitù dei tempi contingentati, dalla perdita degli ozi delle villeggiature. Abatantuono, parvenu sul lastrico, si chiude in cantina con la famiglia tutto agosto, per poter poi raccontare di essere…
Paolo Castelnovi per il Giornale delle fondazioni Quando il gioco si fa duro…Il progetto di sviluppo alla prova del sisma Dov’era come sarà: il motto del seminario di Symbola 2017 apre al futuro senza ipotecarlo e motiva, ancora per un po’, le mille iniziative locali che però sono in affanno…
Paolo Castelnovi per il Giornale delle fondazioni Centri? Storici? Dopo 30 anni dietro le quinte il tema dei centri storici ritorna in primo piano, perché sul territorio nessuna battaglia è vinta per sempre e di nuovo minacce di cambiamento violento incombono sul cuore delle città italiane. Perché come sempre mancano…
Paolo Castelnovi per il Giornale delle fondazioni Pescatori cercasi per reti inutilizzate Ormai non c’è convegno che non inneggi alle sinergie, alle intese tra soggetti, ma stentano ad affermarsi esperienze in cui davvero si attivino connessioni stabili, tra operatori complementari diffusi sul territorio, reti di pescatori che valorizzino le ostriche…
Benedetta Castiglioni - Scritti recenti Si inaugura con questo una serie di dossier sui ricercatori più interessanti in tema di paesaggio. Di Castiglioni sono riprodotti i saggi apparsi negli ultimi anni: 2010 - Educare al paesaggio 2015 - Landscape as mediator Landscape as common 2015 – Tre anni di Osservatori…
Paesaggio e arte al tempo dello smartphone Quando la sensibilità passa per il formato 4 inch. Nuove professioni per far ponti tra pratiche della realtà virtuale e pratiche dell’abitare nel mondo fisico. A pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca, diceva il maestro. Così grandi pensatori pessimisti…
Ogni giorno è la Giornata del Paesaggio Il 14 marzo è stato festeggiato il Paesaggio, con tante iniziative, ma in particolare premiando a Roma chi ha progettato e chi ha gestito le iniziative più interessanti degli ultimi anni, quasi sempre a basso costo e alta partecipazione. Gente che costituisce una…
Paolo Castelnovi per il Giornale delle fondazioni - 12 gennaio 2017
Pagina 1 di 3